Help Online:  

Dettaglio Gara Numero Gara: 7536708 - SUA VE P/C COMUNE DI PIANIGA - GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA RISERVATA AI SOGGETTI DI CUI ALL’ART. 112 DEL D.LGS. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FORNITURA DI MATERIALI E PRODOTTI DI CONSUMO. CIG 80335864E3



Dettaglio Gara

Comprimi
Dettaglio Gara


Documentazione di gara

Comprimi
Documentazione di Gara
Gara
 
BANDO PROT. 64607/2019
    
(67,41 kB)  
CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO
    
(344,75 kB)  
CODICE DI COMPORTAMENTO DIPENDENTI DEL COMUNE DI PIANIGA
    
(144,96 kB)  
D.U.V.R.I.
    
(863,18 kB)  
DISCIPLINARE
    
(720,23 kB)  
LINEE GUIDA PER COMPILAZIONE DGUE
    
(762,12 kB)  
RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA E QUADRO ECONOMICO
    
(347,72 kB)  
SCHEMA DI CONTRATTO
    
(249,21 kB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.3 Dichiarazione titolari, soci, amministratori e direttori tecnici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(45,57 kB)  
1.4 Dichiarazione soggetti cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(39,94 kB)  
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.13 PassOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Documentazione attestante il possesso dei requisiti di capacità economico, finanziaria, tecnico-organizzativa [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6b Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(366,59 kB)  
DICHIARAZIONI INTEGRATIVE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E A CORREDO DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(40,25 kB)  
RICEVUTA PAGAMENTO CONTRIBUTO ANAC [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio Lotti

Comprimi
Dettaglio Lotti


Documentazione dei lotti

Comprimi
Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(45,57 kB)  
  Documentazione Tecnica
CERTIFICAZIONI DI CUI AI SUB-CRITERI 5.1 E 5.2 [Tecnica - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Economica
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(45,43 kB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



Chiarimenti

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: mercoledì 6 novembre 2019

 DOMANDA

QUESITO N. 6

Un operatore economico formula le seguenti richieste:

  1. La fornitura di materiali di consumo quali carta igienica e sapone è a carico dell’aggiudicataria o del Comune?

  2. Siamo a chiedere conferma di un aspetto fondamentale: considerato che l’appalto è riservato alle Cooperative Sociali o suoi consorzi, considerato che almeno il 30% dei lavoratori deve essere con disabilità o svantaggio, e considerato che attualmente non è inserito nessun addetto disabile o con svantaggio, siamo a chiedere se i lavoratori svantaggiati o con disabilità dovranno essere assunti in aggiunta agli addetti attualmente inseriti (mantenendo o aumentando il monte ore offerto) o se possono andare in sostituzione agli addetti attuali.



RISPOSTA

Come riscontrato dal Rup del Comune di Pianiga, si risponde nei seguenti termini:

  1. La fornitura dei materiali di consumo è a carico dell’aggiudicatario, come precisato all’art. 10 del capitolato speciale d’appalto.

  2. La clausola sociale (art. 24 del disciplinare di gara) prevede l’obbligo per l’azienda subentrante di assumere prioritariamente tutti i lavoratori presenti nel precedente appalto, compatibilmente con la sua organizzazione e le mutate esigenze tecnico–organizzative. Ne consegue che, con riferimento all’attuale gestione che utilizza n. 4 unità lavorative e ipotizzando che tale organizzazione sia anche quella prevista dall’operatore economico nella propria offerta tecnica, per rispettare l’obbligo dell’inserimento di almeno il 30% di soggetti svantaggiati o con disabilità è necessario l’impiego di almeno una unità di tale tipologia, mediante un incremento delle attuali unità o  in sostituzione di una di esse.

    
(195,07 kB)  
 DOMANDA

QUESITO N. 5

Un operatore economico formula le seguenti richieste:

1. esiste un monte ore minimo effettivamente lavorato al di sotto del quale le offerte saranno escluse?

Abbiamo visto come abbiate stimato un numero complessivo di ore necessario per lo svolgimento del servizio. In nessun punto però è specificato se tale stima rappresenta un minimo al di sotto del quale gli offerenti possono comunque presentare offerta o se invece rappresenta un minimo al di sotto del quale le offerte saranno escluse in quanto un monte ore inferiore non garantisce i livelli di qualità da voi richiesti.

Inoltre, in nessun punto è indicato se il monte ore da voi stimato sia effettivo di lavoro (quindi ad esempio 10 ore offerte = 10 ore di lavoro) oppure contrattuale. In quest’ultimo caso un’offerta di 10 ore di lavoro corrisponderebbe a un monte ore effettivamente lavorato inferiore, in quanto il monte ore contrattuale comprende anche eventuali assenze dell’addetto (ferie, malattia, ecc.) pagate dall’azienda, ma non prestate in termini di lavoro.

2. a quanto ammontano le spese contrattuali da rimborsare alla stazione appaltante in caso di aggiudicazione?

3. quali sono attualmente i servizi pubblici che hanno istituzionalmente in carico i soggetti svantaggiati attualmente impiegati?



RISPOSTA

Come riscontrato dal Rup del Comune di Pianiga, si risponde nei seguenti termini:

  1. No, non esiste un monte ore minimo effettivamente lavorato al di sotto del quale le offerte saranno escluse, in quanto l’offerta va formulata in termini di importo complessivo per il servizio e non in termini di ore lavorate. In capitolato è stato indicato un monte ore medio settimanale (ore di lavoro effettivo necessarie per lo svolgimento del servizio secondo gli standard previsti dal capitolato) al fine di poter stimare il costo dell’appalto.

  2. L’importo presunto delle spese contrattuali è indicato al paragrafo 23 del disciplinare di gara, pag. 30.

  3. Come già precisato nelle risposte ai quesiti nn. 1 e 2, attualmente per il servizio oggetto del presente appalto non sono impiegati soggetti svantaggiati.

    
(196,50 kB)  

Data: giovedì 24 ottobre 2019

 DOMANDA

QUESITO N. 4

a pagina 6 del disciplinare di gara al punto 7.1 REQUISITI DI IDONEITA’ viene richiesto per le imprese il requisito di appartenenza alla fascia di classificazione c) per le pulizie, mentre nel paragrafo successivo riguardante le cooperative sociali questo requisito non è menzionato. Chiediamo se la l’appartenenza alla fascia di classificazione c) per le pulizie è un requisito che devono possedere tutti i partecipanti alla gara, indipendentemente dalla forma giuridica.



RISPOSTA

come previsto nel disciplinare di gara alla lettera b) del punto 7.1, per gli operatori economici inquadrati come “cooperative sociali” o “consorzi di cooperative sociali” sono richiesti dei requisiti aggiuntivi rispetto alle imprese; pertanto il requisito di appartenenza alla fascia di classificazione c) di cui all’art. 3 del D.M n. 274/1997 deve essere posseduto anche dalle cooperative sociali e dai consorzi di cooperative sociali.

    
(191,42 kB)  

Data: giovedì 17 ottobre 2019

 DOMANDA

QUESITO N. 3

Un operatore economico formula le seguenti richieste:

1) A pag. 5 del capitolato speciale di appalto nell’operazione mensile vi è scritto “mantenere il servizio di ritiro e pulizia dei tappetti”. Si chiede cortesemente di specificare cosa si intende.

2) Se tra gli attuali addetti al servizio vi sono persone svantaggiate, se si quante sono.



RISPOSTA

Come riscontrato dal Rup del Comune di Pianiga, si risponde nei seguenti termini:

1) L’attuale appaltatore garantisce il servizio mensile di ritiro e pulizia dei tappeti che sono disposti nei vari edifici comunali: Municipio in Piazza S. Martino, Villa Calzavara Pinton e sede dei vigili.

2) Vedi risposte già pubblicate ai quesiti nn. 1 e 2.

    
(182,38 kB)  
 DOMANDA

Alcuni operatori economici formulano le seguenti richieste:

  1. Chi è l’attuale gestore del servizio?

  2. Qual’è il CCNL applicato ai lavoratori?

  3. Quanti operatori vengono impiegati per il servizio? e quanti operatori con svantaggiati vengono impiegati?

  4. Si richiede il livello di inquadramento degli operatori impiegati e gli scatti di anzianità maturati.

  5. Si richiede la possibilità di poter effettuare un sopralluogo degli immobili anche se non obbligatorio al fine della partecipazione alla gara.

  6. Elenco non nominativo del personale in forza, con indicazione, per ogni operatore, della qualifica, del livello di inquadramento, del tipo di contratto, degli scatti di anzianità, del monte ore settimanale di impiego e di eventuale appartenenza alla legge 381/91 e/o legge 68/99.



RISPOSTA

Come riscontrato dal Rup del Comune di Pianiga, si risponde nei seguenti termini:

  1. L’attuale operatore economico è la Triveneta Multiservizi Società Cooperativa Sociale  di Vigonza (PD);

  2. Il CCNL applicato è per imprese  esercenti servizi di pulizia/multiservizi.

  3. Gli operatori attualmente impiegati sono quattro; l’attuale operatore economico non ha segnalato l’utilizzo di persone svantaggiate.

  4. Gli attuali operatori hanno qualifica di operaio di 1° livello addetto ai servizi di pulizia e non hanno scatti di anzianità.

  5. E’ possibile chiedere appuntamento per un sopralluogo inviando una mail al seguente indirizzo: segreteria@comune.pianiga.ve.it.

  6. I quattro operatori attualmente impiegati con le caratteristiche già riportate ai punti 2), 3) e 4) svolgono complessivamente una media di 56 ore settimanali; l’attuale operatore economico non ha segnalato l’utilizzo di persone appartenenti alla legge 381/91 e/o legge 68/99.

    
(190,32 kB)  


Comunicazioni dell'Amministrazione

Comprimi
 MessaggioDocumenti

Data: venerdì 15 novembre 2019

 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 7536708 - SUA VE P/C COMUNE DI PIANIGA - GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA RISERVATA AI SOGGETTI DI CUI ALL’ART. 112 DEL D.LGS. 50/2016 PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI CON FORNITURA DI MATERIALI E PRODOTTI DI CONSUMO. CIG 80335864E3
Spett.le concorrente,
sulla pagina della gara in oggetto è disponibile il Provvedimento ammessi/esclusi.
Cordiali saluti
    
(279,94 kB)  
Data emissione: 15/11/2019

Data: giovedì 14 novembre 2019

 nomina seggio e commissione di gara
si pubblicano i curricula dei commissari e la determina di nomina del seggio di gara e della commissione giudicatrice
    
(9,98 kB)  
(124,50 kB)  
(35,28 kB)  
(68,90 kB)  


Indietro