Numero gara: 8316393 - SUAVE P/C COMUNE MARTELLAGO PROCEDURA APERTA IN AMBITO U.E. PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (SAD) PER GLI ANNI 2022 – 2025


Dettaglio gara


Documentazione di Gara
Gara
 
BANDO DI GARA
    
(64,93 KiB)  
CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO
    
(267,93 KiB)  
CODICE DI COMPORTAMENTO DEL COMUNE DI MARTELLAGO
    
(266,19 KiB)  
DISCIPLINARE DI GARA
    
(1,05 MiB)  
LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL DGUE
    
(3,48 MiB)  
PROGETTO TECNICO DEL SERVIZIO
    
(246,01 KiB)  
PROTOCOLLO DI LEGALITA'
    
(3,90 MiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.13 PassOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Documentazione attestante il possesso dei requisiti di capacità economico, finanziaria, tecnico-organizzativa [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6b Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
MODELLO DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(215,50 KiB)  
MODELLO DICHIARAZIONI INTEGRATIVE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(41,08 KiB)  
DICHIARAZIONE BANCARIA -REQUISITI CAPACITA' ECONOMICA E FINANZIARIA [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio lotti


Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
DICHIARAZIONE ACCESSO ALL'OFFERTA TECNICA [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,75 KiB)  
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(62,50 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



MessaggioDocumenti
Data: giovedì 11 novembre 2021
 DOMANDA

CHIARIMENTO N. 5

Un  operatore economico ha inviato le seguenti richieste di chiarimento:

Richiesta 1 : Si chiede cortesemente il nr. e la tipologia (% di anziani, % di disabili, % di famiglie con minori etc.) che usufruiscono del servizio oggetto di gara.

Richiesta 2:  Conferma che il materiale per l’igiene personale degli Utenti sia a carico dei medesimi.

Richiesta 3: Specifica sui mezzi di trasporto impiegati dall’attuale gestore: aziendali o di proprietà del personale?

Richiesta 4:  Specifica sulle attuali modalità di gestione del servizio pasti a domicilio qualora sia attivo presso il Comune.

Richiesta 5 : In conformità al p.to 17 del Disciplinare si chiede conferma che nella busta telematica nello slot denominato Dati richiesta economica vada inserito il ribasso percentuale offerto sull’importo a base di gara pari a € 673.920,00 al netto di IVA

Richiesta 6: Si chiede conferma che tutto il personale con mansione OSS e OSA, attualmente impegnato nel servizio e oggetto di assorbimento in virtù dell’art. 17 del Capitolato, sia in possesso dell’Attestato di Qualifica professionale conseguito a seguito di corsi biennali organizzati e/o autorizzati dalla Regione Veneto ai sensi della L.R. 20/2001 o equipollente o, in alternativa, si chieda la qualifica del personale indicato all’interno della tabella di p. 3/6 del Progetto tecnico;

Richiesta 7:  In merito alla richiesta di cui al par. 17, lett. c) del Capitolato "la stima del costo della manodopera per la durata dei quattro anni dell'appalto (...)", si chiede conferma che la durata di quattro anni sia un refuso e debba pertanto essere intesa quale "durata dei tre anni dell'appalto".

 



RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di Martellago, si forniscono le seguenti risposte:

  Risposta 1: premettendo che la conformazione dell’utenza che afferisce al servizio è soggetta a periodico mutamento, si comunica che il numero di cittadini attualmente fruitori del servizio è di 60 utenti,  composto prevalentemente da persone anziane (80% circa), da una ridotta percentuale di famiglie con minori e dalla restante parte di utenza caratterizzata da disagio adulto vario (fra cui disabili).    

Risposta 2 : si conferma.

Risposta 3:  l’attuale gestore non fornisce mezzi propri agli operatori, ma corrisponde un rimborso kilometrico agli stessi.

Risposta 4 : il Servizio pasti a domicilio non è attivo.

Risposta 5 : si conferma.

Risposta 6 : si conferma che cinque  operatori sono in possesso del titolo professionale OSS ai sensi della L.R. 20/2001; un’ operatore, invece è in possesso di altro titolo, ed è impiegato in conformità di una deroga concessa dal Comune.

Risposta 7: si conferma che trattasi di refuso.

 

Il dirigente

Dott. Stefano Pozzer

    
(266,09 KiB)  
Data: mercoledì 10 novembre 2021
 DOMANDA

CHIARIMENTO N. 4

 

 

Un  operatore economico ha inviato le seguenti richieste di chiarimento:

Richiesta 1 : ai sensi della Legge Regionale FVG n.20 del 16/08/2001 che disciplina il profilo e la formazione della figura dell’operatore socio sanitario e che prevede per coloro che possiedono titoli e servizi pregressi al titolo di OSS la possibilità di partecipare a misure compensative atte ad acquisire la qualifica di OSS, ed in virtù del fatto che la presente Cooperativa nata in Friuli, opera per lo più con Operatori OSS formati e Operatori formati mediante percorsi formativi finalizzati al conseguimento delle cosiddette misure compensative, si chiede conferma che ai fini del soddisfacimento del requisito di gara di cui al paragrafo 7.3 del Disciplinare di gara (Aver svolto, negli ultimi tre anni, con buon esito, a favore di soggetti pubblici o privati, servizi di assistenza domiciliare per un importo non inferiore ad euro 673.000,00) siano considerati validi i servizi socio-assistenziali in cui la scrivente Cooperativa impiega (o ha impiegato in passato) personale formato (qualifica di OSS) e personale in possesso di attestato di frequenza al corso formativo per il conseguimento di competenze minime nei processi di assistenza alla persona (DGR FVG n. 1232 del 14/05/2004);

Richiesta 2: si chiede conferma che in caso di partecipazione alla gara di una Cooperativa sociale di tipo A il requisito di cui al paragrafo 7.1 del Disciplinare di gara (

Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio industria, artigianato e agricoltura, oppure (se ricorre) nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato, oppure nel registro o albo delle società cooperative, se trattasi di Cooperativa sociale, oppure nell'Anagrafe unica delle ONLUS presso il Ministero delle Finanze, ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. n. 460/1997. In ogni caso l’oggetto sociale dell’impresa dev 

e comprendere, ovvero essere coerente, con l’oggetto della gara) sia soddisfatto da società cooperativa sociale che, a seguito di variazione di sede legale presso altra Regione (in precedenza regolarmente iscritta presso l’Albo Regionale competente), abbia presentato regolare domanda di iscrizione all’Albo Regionale della Regione presso la quale detta società cooperativa sociale ha attuale sede legale ed è pertanto in attesa del relativo aggiornamento di iscrizione. Si precisa che la stessa risulta inoltre regolarmente iscritta presso l’Albo delle Società Cooperative istituite presso il Ministero delle Attività Produttive (ora Sviluppo Economico).

RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di Martellago, si forniscono le seguenti risposte:

Risposta 1: Si conferma che saranno considerati validi i servizi prestati da operatori in possesso di entrambi i profili formativi sopra citati.

Risposta 2: Si conferma quanto prospettato dall’operatore economico.

 

 

Il dirigente

Dott. Stefano Pozzer

 
    
(325,85 KiB)  
Data: mercoledì 3 novembre 2021
 DOMANDA

CHIARIMENTO N. 3


Un  operatore economico ha inviato la seguente richiesta di chiarimento:

Richiesta : Si chiede se le ore del coordinatore del servizio ( livello D3 - scatti 5 - 8 ore settimanali dedicate al servizio), indicate  nella tabella della CODESS  SOCIETA' COOPERATIVA Onlus, sono da scalare dal monte ore ( 28.080,00 ) previste nel triennio 2022 – 2025



RISPOSTA

 

Come riscontrato dal RUP del Comune di Martellago, si fornisce la seguente risposta:

Risposta : le ore del coordinatore del servizio sono da intendersi comprese nel monte ore complessivo di Assistenza Domiciliare (28.080).

 

Il dirigente

Dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

    
(202,98 KiB)  
Data: venerdì 29 ottobre 2021
 DOMANDA

CHIARIMENTO N. 2


Un  operatore economico ha inviato le seguenti richieste di chiarimento:

Richieste :

1)- quale sia il prezzo orario attualmente corrisposto al gestore;

2)- se l’attuale gestore fornisce automezzi aziendali agli operatori;

3)- (art. 21 CSA) se l’aggiudicatario può presentare una polizza di responsabilità civile generale già attiva (con massimali assicurativi maggiori di quelli richiesti), producendo apposita appendice specifica per il servizio oggetto di affidamento, o è necessario emettere una polizza ad hoc;

4)- se è prevista una maggiorazione sul prezzo orario nel caso di erogazione del servizio in giorni festivi;

5)- se sia prevista, in caso di rinnovo CCNL, una revisione del prezzo;

6) - se la dimostrazione della comprova del possesso dei requisiti di partecipazione è richiesta alla sola impresa aggiudicataria;

7)- (art. 16 CSA) se l’automezzo per il trasporto di persone disabili deve essere attrezzato per il trasporto di una sola carrozzina o più carrozzine?

 



RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di Martellago, si forniscono  le seguenti risposte:

Risposta :

1.     Il costo orario attualmente corrisposto al gestore ammonta ad € 21,15, IVA esclusa

2.     L’attuale gestore non fornisce mezzi propri agli operatori ma corrisponde un rimborso chilometrico agli stessi;

3.     Sì,l’aggiudicatario può presentare una polizza di responsabilità civile generale già attiva, purchè rispetti i massimali richiesti, producendo apposita appendice specifica per il servizio oggetto di affidamento, che garantisca la copertura del limite per sinistro, come previsto all’art.21 del CSA al quale si rinvia;

4.      Riprendendo quanto stabilito dal Capitolato Speciale d’Appalto all’art. 14, il Servizio di Assistenza Domiciliare si effettua nei giorni feriali (nell’orario compreso tra le ore 6.30 e le ore 20.30, articolato su sei giorni settimanali dal lunedì al sabato); pertanto non è prevista l’erogazione del servizio nei giorni festivi.

5.      Ai sensi dell’art.24 del CSA “I singoli prezzi potranno essere aggiornati dopo il primo anno di servizio previa richiesta scritta dell’aggiudicatario con riferimento all’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati (indice FOI senza tabacchi), pubblicato nel mese di gennaio e con decorrenza dallo stesso mese di gennaio…”.

In caso di rinnovo del CCNL, la revisione dei costi sarà eventualmente valutata in ottemperanza a quanto previsto all’art. 106. del Dlgs. 50/2016.

6.     I concorrenti, pena l’esclusione, devono essere in possesso dei requisiti previsti nel disciplinare di gara; la verifica dei predetti requisiti avverrà sull’offerente cui la stazione appaltante ha deciso di aggiudicare l’appalto, come previsto al paragrafo 23 AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO E STIPULA DEL CONTRATTO al quale si rinvia.

7.     L’automezzo per il trasporto di persone disabili deve essere attrezzato per il trasporto di una carrozzina.

 

 

 
    
(376,66 KiB)  
Data: mercoledì 27 ottobre 2021
 DOMANDA

Un  operatore economico ha inviato la seguente richiesta di chiarimento:

Richiesta : Con riferimento a quanto sopra in oggetto, ed in relazione al criterio di valutazione dei punteggi nr. B4: “Strategie organizzative del servizio in relazione al territorio”; si chiede gentilmente, di fornire le vie di percorrenza dell’attuale servizio per meglio indicare le “.. strategie per ridurre, per quanto possibile, i tempi di raggiungimento dei diversi utenti durante lo svolgimento del servizio…””



RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di Martellago, si fornisce la seguente risposta:

 

Risposta :  In riscontro al quesito posto relativo al criterio di valutazione B4, si precisa che sarebbe fuorviante fornire le vie di percorrenza dell’attuale servizio in quanto trattasi di un assetto dinamico in continua evoluzione considerato il turn over degli utenti. La richiesta di illustrare le strategie organizzative è da formularsi attraverso criteri generali vista l’ampia conformazione del territorio comunale. Tali strategie si intendono da applicare a qualsiasi assetto di servizi attivi che la ditta si troverà a gestire qualora diventi aggiudicataria del servizio.

    
(340,39 KiB)  


MessaggioDocumenti
Data: lunedì 17 gennaio 2022
 Efficacia aggiudicazione
Si pubblica documento di conclusione verifiche ed efficacia aggiudicazione
    
(206,51 KiB)  
Data: lunedì 13 dicembre 2021
 VERBALI DI GARA
Si pubblicano i verbali nr.1, nr.2 e 3 del 23/11/2021; nr. 4 del 30/11/2021 e nr. 5 e nr. 6 del 09/12/2021
    
(205,61 KiB)  
(316,80 KiB)  
(423,86 KiB)  
(250,67 KiB)  
(264,26 KiB)  
Data: lunedì 6 dicembre 2021
 Convocazione seduta pubblica
Si pubblica convocazione seduta pubblica del 09.12.2021
    
(174,65 KiB)  


Indietro