Numero gara: 8004450 - SUA VE P/C DEL COMUNE DI MIRANO - PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI: ALL RISKS PATRIMONIO, RCT/O E INFORTUNI CUMULATIVA A FAVORE DEL COMUNE DI MIRANO (VE), PERIODO 30/6/2021 – 30/6/2024


Dettaglio gara


Documentazione di Gara
Gara
 
BANDO DI GARA
    
(1,74 MiB)  
Borderaux sinistri RCT/O Lloyd’s
    
(162,34 KiB)  
Capitolato speciale d'appalto • Lotto 1 –polizza All Risks Patrimonio
    
(394,13 KiB)  
Capitolato speciale d'appalto • Lotto 2 – polizza RCT/O
    
(190,39 KiB)  
Capitolato speciale d'appalto Lotto 3 – polizza Infortuni Cumulativa
    
(198,84 KiB)  
Codice di comportamento
    
(36,83 KiB)  
DISCIPLINARE DI GARA
    
(564,92 KiB)  
Elenco sinistri All Risks patrimonio, RCT/O e Infortuni in pdf
    
(157,89 KiB)  
Elenco sinistri All Risks patrimonio, RCT/O e Infortuni in excel
    
(21,56 KiB)  
Linee Guida per la compilazione del DGUE
    
(3,48 MiB)  
Progetto per l’affidamento di servizi assicurativi a favore del Comune di Mirano (art. 23, comma 15, del D.lgs. n. 50/2016)
    
(182,45 KiB)  
Protocollo di Legalità
    
(11,12 MiB)  
Tabella Fabbricati
    
(30,98 KiB)  
Tabella Fabbricati Storici Vincolati
    
(15,00 KiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.3 Dichiarazione titolari, soci, amministratori e direttori tecnici [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
1.4 Dichiarazione soggetti cessati [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(39,00 KiB)  
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.13 PassOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Documentazione attestante il possesso dei requisiti di capacità economico, finanziaria, tecnico-organizzativa [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6b Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
modello DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(91,15 KiB)  
modello “Dichiarazioni integrative alla domanda di partecipazione e a corredo del DGUE” [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(34,04 KiB)  
modello Coassicurazione [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(29,40 KiB)  
Mandato speciale con rappresentanza conferito all'operatore economico designato quale mandatario e relativa procura rilasciata al rappresentante dell'impresa mandataria/capofila (obbligatorio in caso di RTI già costituiti) [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento

Dettaglio lotti


Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
offerta tecnica lotto 1 All Risks Patrimonio [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,73 KiB)  
  Documentazione Economica
 
modello “Dettaglio costi della manodopera” [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,94 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 2
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
offerta tecnica lotto 2 Responsabilità Civile verso Terzi e Prestatori di Lavoro [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,03 KiB)  
  Documentazione Economica
 
modello “Dettaglio costi della manodopera” [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,94 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 3
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
  Documentazione Tecnica
 
offerta tecnica lotto 3 Infortuni cumulativa [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(33,45 KiB)  
  Documentazione Economica
 
modello “Dettaglio costi della manodopera” [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,94 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



MessaggioDocumenti
Data: lunedì 8 marzo 2021
 DOMANDA
Sostituzione della precedente "PRECISAZIONE SULLA RISPOSTA DATA AL QUESITO N. 15" mancante della locuzione "per anziani".

RISPOSTA

Precisazione corretta:

In merito al lotto 2 RCT/O e su riscontro della RUP del Comune di Mirano, a precisazione della risposta al quesito n. 15 “Se il Comune possieda o gestisca , direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie per anziani (relativamente a questo punto l’eventuale dichiarazione di assenza verrà inserita a testo libero nel contratto nel caso di emissione della polizza)” si comunica che il Comune di Mirano NON POSSIEDE e  non gestisce,  direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie per anziani.

    
(215,71 KiB)  
 DOMANDA
PRECISAZIONE SULLA RISPOSTA DATA AL QUESITO N. 15.

RISPOSTA

In merito al lotto 2 RCT/O e su riscontro della RUP del Comune di Mirano, a precisazione della risposta al quesito n. 15 “Se il Comune possieda o gestisca , direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie per anziani (relativamente a questo punto l’eventuale dichiarazione di assenza verrà inserita a testo libero nel contratto nel caso di emissione della polizza)” si comunica che il Comune di Mirano NON POSSIEDE e  non gestisce,  direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie.

    
(212,80 KiB)  
Data: venerdì 5 marzo 2021
 DOMANDA

Un operatore ha formulato il seguente quesito:

 

al fine di formulare migliore quotazione si chiede se l'ente assicurando si occupa e/o gestisce le seguenti attività :

 

-scuole

-scuolabus

-trasporto pubblico

-ospedali

-case di cura: ( risposta già data )

-case famiglia



RISPOSTA

Risposta fornita dalla RUP del Comune di Mirano:

Tutti gli edifici di proprietà comunale adibiti ad "uso scolastico" sono elencati negli elaborati progettuali pubblicati a corredo del Bando di Gara ( vedasi Tabella Fabbricati ed Tabella Fabbricati storici vincolati).

L'Ente non si occupa ne gestisce: ospedali - case di cura - case famiglia.

Il Servizio relativo al Trasporto scolastico, nel suo complesso, è effettuato da ditte terze a seguito di appalto di servizio.

    
(177,74 KiB)  
Data: mercoledì 3 marzo 2021
 DOMANDA

Un operatore economico ha formulato le seguenti richieste a cui si risponde di seguito a ciascuna:

(vedi sotto)



RISPOSTA

IN MERITO AL LOTTO 2 RCT/O:

L’importo a riserva del sinistro n. CATNEW184108 (0511/18/SEV) del 22/09/2017.

Risposta: si rinvia alla risposta data alla richiesta n. 6 b), pubblicate ieri.

 

Se il Comune di Mirano è proprietario e/o gestore di strutture mediche, case di cura, case di riposo, farmacie, strutture residenziali e/o sanitarie per anziani.

Risposta: si rinvia alle risposte date alle richieste n. 2 e 3, pubblicate ieri.

    
(199,22 KiB)  
Data: martedì 2 marzo 2021
 DOMANDA
Vedi sotto l'elenco delle richieste pervenute alla data del 1/3/2021 e relative risposte formulate dalla RUP del Comune di Mirano con l’ausilio del broker

RISPOSTA

IN MERITO AL LOTTO 2 RCT/O:

 

1.Si chiede conferma che il Contraente si attenga alle direttive emanate dagli Enti preposti in materia prevenzione e sicurezza in ordine all’emergenza sanitaria da “Covid-19”;

Risposta: Il Comune di Mirano opera quotidianamente  nel pieno rispetto delle norme, circolari, ordinanze emesse dal Ministero della Salute nonchè dal Commissario Straordinario  per l'emergenza Covid-19.  

 

2. Si chiede conferma che il Contraente non gestisca direttamente case di riposo, cliniche, RSA, ospizi;

Risposta: Il Comune di Mirano  non gestisce case di riposo, cliniche, RSA ed Ospizi.

 

3. Si chiede conferma che il Contraente non gestisca direttamente Farmacie;

Risposta: Il Comune di Mirano  non gestisce alcuna farmacia.

 

4. Si chiede conferma che il Contraente non gestisca direttamente l’acquedotto o la rete fognaria;

Risposta:  L'acquedotto e la rete fognaria    è gestita da VERITAS  (società per azioni a capitale interamente pubblico), non dal Comune di Mirano.

 

5. Si chiede di indicare in capo a quale soggetto sia affidata la gestione del ciclo idrico integrato;

Risposta: VERITAS spa.

 

6. Con riferimento alla statistica sinistri,

a) si chiede un aggiornamento sullo stato e sull’importo dei sinistri rubricati con n. 0949/17/SEV e 0945/18/SEV, nonché maggiori informazioni circa le responsabilità contestate all’Ente ed ogni ulteriore informazione disponibile utile alla valutazione dei fatti.

Risposta:  0949/17/SEV: il liquidatore riscontrava come di seguito: causa in corso, ci siamo costituiti in giudizio; sx 0945/18/sev causa in corso al Tribunale di Venezia; la Compagnia ha nominato un legale preposto alla costituzione in giudizio per conto dell’Ente;

Per quanto riguarda l’importo dei sinistri rubricati con n. 0949/17/SEV e 0945/18/SEV la riserva è riportata nell’elenco sinistri, pubblicato in gara, e precisamente:

0949/17/SEV

M10229410

ITAS ASSICURAZIONI S.P.A.

0,00

APERTO

caduta lesioni fisiche

15.000,00

0945/18/SEV

AT7LTY00142I

LLOYD`S

0,00

APERTO

caduta lesioni fisiche

10.000,00

 

b) si chiede di indicare l’importo a riserva del sinistro rubricato con n. 0511/18/SEV, nonché maggiori informazioni circa le responsabilità contestate all’Ente ed ogni ulteriore informazione disponibile utile alla valutazione dei fatti.

Risposta:  0511/18/SEV causa in corso al Tribunale di Venezia; la Compagnia ha nominato un legale preposto alla costituzione in giudizio per conto dell’Ente; non disponiamo dell’importo di riserva del sinistro rubricato con n. 0511/18/SEV,  perché la Compagnia non ce l’ha fornito. Infatti nell’elenco della Compagnia risulta aperto senza indicazione della riserva (vedi borderaux RCTO – Lloyd’s).

 

c) si chiede conferma che la statistica sinistri pubblicata contenga ogni sinistro occorso (sia sopra che sotto franchigia) dal 31/12/2015 al 31/12/2020; in caso contrario, si chiede di pubblicare ogni sinistro occorso (sia sopra che sotto franchigia) negli anni 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020. In caso di risposta affermativa, invece, si chiedono maggiori informazioni in merito all’estrema variabilità della frequenza di danno registrata nel 2020 e nelle annualità precedenti, presenti nella statistica pubblicata.

Risposta: Si conferma che nella statistica fornita tra gli elaborati progettuali  sono stati inseriti  tutti i sinistri pervenuti al Protocollo comunale e denunciati alla Compagnia nel periodo  01.01 2016 -03.02.2021.

In merito alla variabilità della frequenza, possiamo presupporre che  i periodi di lockdown e di restrizioni agli spostamenti dei cittadini del 2020 abbia inciso sul numero di denunce e di accadimenti di sinistro in ambito di RCT (cadute, danni pneumatici, ecc).

 

7. In merito al Capitolato Speciale di Appalto:

a) si chiede di confermare che TUTTI i Limiti di risarcimento indicati nella Tabella di cui all’Art.2 – Sottolimiti di risarcimento, scoperti e franchigie, siano da intendersi prestati per sinistro e periodo assicurativo; cosicché, in caso di aggiudicazione della polizza, all’atto di emissione della stessa, si potrà procedere con la suddetta precisazione laddove mancante.

Risposta: per ogni tipologia di evento riportato nella tabella viene indicato se il limite di risarcimento debba intendersi per sinistro e per anno o se debba intendersi solo per sinistro: in quest’ultimo caso, significa che non è previsto un limite per anno. Non c’è pertanto bisogno di alcuna ulteriore precisazione.

 

b) Con riferimento al punto d) dell’Art.6 – Responsabilità civile personale, si chiede se tale garanzia comprenda i danni derivanti all’assicurato dall’involontaria inosservanza sia della Legge 196/03 sia del GDPR (Regolamento UE n. 2016/679); in caso di risposta affermativa, si chiede si specificare con quale sotto-limite, franchigia o scoperto.

Risposta: la garanzia prevede anche i danni derivanti all’assicurato dall’involontaria inosservanza sia della Legge 196/03 sia del GDPR (Regolamento UE n. 2016/679). Non è previsto alcun limite di risarcimento né alcuna franchigia specifica. La polizza pertanto coprirà nei limiti dell’intero massimale e con applicazione della franchigia frontale.

 

c) Con riferimento al punto 46) dell’ Art. 8 – Esemplificazioni di garanzia, che così recita: “La responsabilità civile derivante all’assicurato dall’esistenza, nell’ambito territoriale di propria competenza, di animali selvatici, randagi ed allo stato brado”, si chiede conferma che il contraente abbia competenza/responsabilità esclusiva per i danni prodotti dalla fauna selvatica all’interno del territorio comunale, oppure se vi siano competenze/responsabilità di altri Enti per detti danni; nel qual caso, si chiede di indicare questi Ultimi e le rispettive competenze/responsabilità.

Risposta: La fauna selvatica è per legge affidata in gestione alle Regioni, nel caso di specie alla Regione Veneto, al qual ente sarà richiesto l'eventuale risarcimento  in quanto civilmente responsabile. 

Per quanto riguarda il randagismo, il contesto normativo(legge n.281/1991 " Legge quadro in materia di animali d'affezione e prevenzione del randagismo", di cui è stata data attuazione nell'ordinamento regione Veneto con la LR n.60/1993), distribuisce le competenze e responsabilità  sulla gestione  dei cani randagi tra Comuni e ASL.

Esiste  pertanto una ripartizione di compiti tra Comuni e Asl e la responsabilità dell'uno non fa venir meno quella dell'altro soggetto: i Comuni devono occuparsi dell'organizzazione, della prevenzione e del controllo dei cani vaganti per evitare che provochino danni alle persone ed al territorio, mentre le Asl devono gestire il servizio di accalappiamento dei cani vaganti, trasferendoli presso i canili pubblici.

 

d) Con riferimento al punto 47) dell’ Art. 8 – Esemplificazioni di garanzia, che così recita: “La responsabilità civile derivante all’assicurato per fatti, atti o omissioni che abbiano cagionato danni a terzi a seguito di alluvioni, inondazioni, terremoti e calamità naturali in genere”, non essendo precisato sul testo, si chiede si specificare con quale sotto-limite, franchigia o scoperto sia prestata tale garanzia.

Risposta: Non è previsto alcun limite di risarcimento né alcuna franchigia specifica. La polizza pertanto coprirà nei limiti dell’intero massimale e con applicazione della franchigia frontale.

 

8. se il Comune di Mirano ha in gestione farmacie e/o case di riposo.

Risposta: si rinvia alla risposta data ai precedenti quesiti di cui ai punti n. 2 e 3..

 

9. chiediamo , inoltre, quali siano le provvigioni dovute al broker.

Risposta: La provvigione dovuta al Broker è del 6%.

 

 

IN MERITO AL LOTTO INFORTUNI:

 

10. Nella scheda tecnica viene proposta come variante migliorativa n. 1 di aumentare del 30% le garanzie delle categorie indicate ma poi non vi è evidenza delle categorie, nè delle garanzie. Vanno aumentate del 30% tutte le garanzie di tutte le categorie o solo quelle attive in sede di gara?

Risposta: Tutte le categorie.

 

11. alla fine del capitolato, viene riportato uno schema riepilogativo dove viene indicata una sezione per "ALTRE CATEGORIE PER CUI E' FORNITA LA QUOTAZIONE IN SEDE DI GARA"  chiediamo lumi anche su queste categorie visto che sul capitolato ne vediamo descitte 21 di cui 10 attive e 11 con possibilità di attivazione.

Risposta: la dicitura “in sede di gara” a cui fa riferimento il richiedente è un mero refuso, perché ai concorrenti viene chiesto di presentare in sede di gara solo la scheda di offerta tecnica, presente tra la richieste tecniche, compilata e il ribasso percentuale offerto sull’importo lordo annuale posto a base di gara, con specificazione dei costi aziendali e del costo della manodopera.

Dato atto che le categorie sono in totale 22, di cui 10 attive e 12 con possibilità di attivazione, l’aggiudicatario “in sede di stipula della polizza” dovrà indicare il premio lordo unitario per ciascuna di dette 22 categorie.

 

12. Assicuratore in corso, premio annuo lordo  e parametri assuntivi (categorie e tassi):

Risposta: l’assicuratore in corso è UNIPOL – il premio annuo lordo è di € 7.427,99. I parametri assuntivi attuali non sono pertinenti per la formulazione dell’offerta.

 

13. Commissioni Broker

Risposta: la provvigione dovuta al Broker è del 6%.

 

14. Art. 1.9 Volontari della protezione civile si dà copertura oltre che agli infortuni anche alle malattie: avremmo necessità di sapere se il COVID-19 si intende incluso in tale estensione e/o nelle condizioni di polizza tutte.

Risposta: il covid-19 si intende incluso nell’estensione malattia.

 

 

IN MERITO AL LOTTO 2 RCT/O:

 

15. Se il Comune possieda o gestisca , direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie per anziani (relativamente a questo punto l’eventuale dichiarazione di assenza verrà inserita a testo libero nel contratto nel caso di emissione della polizza);

Risposta: No, il Comune di Mirano non gestisce,  direttamente o indirettamente, strutture residenziali o sanitarie per anziani. 

 

16. Premio annuo lordo in corso e franchigia

Risposta: € 64.000,00 con franchigia € 1.500,00 per sinistro

 

17. Se nel periodo relativo alla statistica sinistri allegata alla documentazione trasmessaci, la franchigia sia stata gestita in SIR e nel caso di affermazione positiva abbiamo necessità di avere statistica sinistri completa dei sinistri in formato Excel, sia quelli gestiti dalla Compagnia che quelli gestiti direttamente dall'Ente;

Risposta: franchigia non gestita in sir.

 

18. Commissioni broker;

Risposta: La provvigione dovuta al Broker è del 6%.

 

19. Se il capitolato di gara coincida con il capitolato in corso e nel caso non lo fosse evidenziarci le differenze

Risposta: il capitolato di gara non coincide con il capitolato in corso; le principali differenze sono: elevazione sottolimite danni a cose in consegna e custodia da € 150.000 a € 250.000,00; variazione delle ral da € 3.300.000,00 a € 3.400.000,00.

 

    
(294,40 KiB)  


MessaggioDocumenti
Data: venerdì 18 giugno 2021
 Avviso di aggiudicazione
Si pubblica avviso di aggiudicazione
    
(246,39 KiB)  
Data: lunedì 14 giugno 2021
 esito di gara
Si procede alla pubblicazione dell'esito di gara.
    
Non è presente alcun documento
Data: giovedì 3 giugno 2021
 dichiarazione efficacia aggiudicazione
Si pubblica quanto in oggetto.
    
(174,46 KiB)  
Data: martedì 27 aprile 2021
 Determina di aggiudicazione
Si pubblica la determinazione di aggiudicazione n. 891 del 27/4/2021.
    
(210,49 KiB)  
Data: martedì 23 marzo 2021
 Verbale di gara n. 2
Si pubblica il verbale di gara n. 2 del 16/3/2021.
    
(221,39 KiB)  
Data: giovedì 18 marzo 2021
 VERBALE DI GARA N. 1 DEL 16/3/2021.
Si pubblica il verbale di gara n. 1 del 16/3/2021.
    
(194,46 KiB)  
Data: martedì 16 marzo 2021
 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 8004450 - SUA VE P/C DEL COMUNE DI MIRANO - PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI: ALL RISKS PATRIMONIO, RCT/O E INFORTUNI CUMULATIVA A FAVORE DEL COMUNE DI MIRANO (VE), PERIODO 30/6/2021 – 30/6/2024
Spett.le concorrente,
sulla pagina della gara in oggetto è disponibile il Provvedimento ammessi/esclusi.
Cordiali saluti
    
(176,43 KiB)  
Data emissione: 16/03/2021
Data: lunedì 15 marzo 2021
 Determina di nomina della Commissione giudicatrice e curricula membri della Commissione.
Si pubblicano la determina di nomina della Commissione giudicatrice e i curricula membri della Commissione.
    
(95,74 KiB)  
(130,78 KiB)  
(124,61 KiB)  
(514,13 KiB)  


Indietro