Numero gara: 8765788 - SUA VE P/C CT SERVIZI S.R.L PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DEL COMUNE DI CAVALLINO TREPORTI. PERIODO DAL 01.01.2023 AL 31.12.2024. CIG:9455269ECD


Dettaglio gara


Documentazione di Gara
Gara
 
BANDO DI GARA
    
(95,77 KiB)  
CAPITOLATO
    
(236,85 KiB)  
CODICE DI COMPORTAMENTO DEL COMUNE DI CAVALLINO TREPORTI
    
(117,51 KiB)  
D.U.V.R.I.
    
(157,37 KiB)  
DISCIPLINARE DI GARA
    
(1009,30 KiB)  
LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL DGUE
    
(3,48 MiB)  
PLANIMETRIE
    
(5,67 MiB)  
PROGETTO
    
(191,89 KiB)  
PROTOCOLLO DI LEGALITA'
    
(11,12 MiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.13 PassOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Documentazione attestante il possesso dei requisiti di capacità economico, finanziaria, tecnico-organizzativa [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6b Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(218,50 KiB)  
MOD. DICHIARAZIONI INTEGRATIVE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(34,65 KiB)  

Dettaglio lotti


Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
MOD. DICHIARAZIONE ACCESSO OFFERTA TECNICA [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(29,45 KiB)  
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,92 KiB)  
  Documentazione Economica
 
MOD. DETTAGLIO COSTI MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(63,00 KiB)  



MessaggioDocumenti
Data: venerdì 18 novembre 2022
 DOMANDA

QUESITO N.6

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 “la presente per chiedere il CCNL applicato per il seguente appalto, se ci sono soggetti appartenenti alle categorie protette, inquadramento contrattuale e monte ore settimanali per ogni singolo soggetto dedicato solo per questo appalto, eventuali scatti di anzianità se vengono riconosciuti rimborsi km in forza della clausola sociale per il cambio appalto”



RISPOSTA

Si precisa che non sono previsti rimborsi chilometrici e che, come indicato nel Capitolato, non vi saranno ulteriori oneri oltre quelli contemplati dallo stesso. Si precisa, inoltre, che per il servizio in oggetto non sono attualmente impiegati soggetti appartenenti alle categorie protetette.

Per gli ulteriori dettagli richiesti si rinvia a quanto indicato all’art. 1.3 (Personale) del Progetto Tecnico.

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

 

    
(255,46 KiB)  
Data: giovedì 17 novembre 2022
 DOMANDA

QUESITO N.5

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 “in riferimento alla compilazione del DGUE, sulla parte IV criteri di selezione, va compilata la sezione C, punto 1b, come indicato nel disciplinare di gara.

1 - L'importo complessivo dei servizi svolti nel quinquennio devono essere 100.000 ma devono essere servizi che vanno da novembre 2017 a novembre 2022, cioè continuativi oppure complessivamente devono trovarsi all'interno dei 5 anni antecedenti al bando di gara? 

2 - Inoltre, chiedo se all'interno di questi 5 anni possiamo elencare contratti con la stessa azienda ma effettuati in periodi diversi?

3 - Per quanto riguarda il servizio che deve essere non inferiore a 50.000, si riferisce ad un contratto che abbiamo già fatturato? Oppure può essere un contratto che essendo continuativo e quindi ad oggi non averlo ancora fatturato?



RISPOSTA

RISPOSTA

 

Premesso che il Disciplinare di gara, all’articolo 6.3 (Requisiti di capacità tecnica e professionale), riporta quanto segue:

(nel DGUE Parte IV sezione C punto 1b) avere svolto, nell’ultimo quinquennio (tra novembre 2017 e novembre 2022), gestione di servizi di pulizia di edifici ad uso ufficio per un importo complessivo di almeno € 100.000 iva esclusa, di cui almeno un singolo contratto di importo non inferiore a € 50.000 iva esclusa. La comprova del requisito, è fornita mediante:

-          certificati rilasciati dall’amministrazione/ente contraente, con l’indicazione dell’oggetto, dell’importo e del periodo di esecuzione;

-          contratti stipulati con le amministrazioni pubbliche, completi di copia delle fatture quietanzate ovvero dei documenti bancari attestanti il pagamento delle stesse;

-          attestazioni rilasciate dal committente privato, con l’indicazione dell’oggetto, dell’importo e del periodo di esecuzione;

-          contratti stipulati con privati, completi di copia delle fatture quietanzate ovvero dei documenti bancari attestanti il pagamento delle stesse.

Nel merito dei quesiti posti si chiarisce:

 

1 - Si tratta di uno o più servizi svolti tra novembre 2017 e novembre 2022, il cui importo complessivo sia pari almeno a euro 100.000, IVA esclusa;

 

2 - Sì;

 

3 - Si fa riferimento ad un contratto già stipulato e ad un servizio svolto nell’arco temporale novembre 2017 -novembre 2022.

 

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

    
(719,93 KiB)  
Data: mercoledì 16 novembre 2022
 DOMANDA

QUESITO N.4

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 “1- atto costitutivo e statuto del consorzio o GEIE, in copia, con indicazione del soggetto designato quale
capofila;
- dichiarazione in cui si indica, ai sensi dell’art. 48 comma 4 del Codice, le parti del servizio/fornitura,
ovvero la percentuale in caso di servizio/forniture indivisibili, che saranno eseguite dai singoli operatori
economici consorziati.

anche per chi è un consorzio di cui all'art 45 lett b)?

2- La garanzia provvisoria e fideiussione bancaria è da versare e allegare la ricevuta ai documenti di gara?

3- La consorziata di un consorzio di cui all'art 45 lett b) deve essere iscritta alla piattaforma per poter partecipare alla gara



RISPOSTA

RISPOSTA

1 – il consorzio di cui all’articolo 45, comma 2 lettera b) del D. Lgs. 50/2016 non è tenuto a caricare in piattaforma telematica l’atto costitutivo, lo statuto e a rendere la dichiarazione di cui all’art. 48, comma 4 del D. Lgs. 50/2016, in quanto questi adempimenti sono previsti per i soggetti di cui all’articolo 45, comma 2, lettere e) e g) del D.Lgs. 50/2016.

2- premesso che la domanda non risulta chiara, per quanto attiene la garazia provvisoria gli operatori economici devono attenersi a quanto previsto all’articolo 9 (Garanzia provvisoria) e all’articolo 14 (Domanda di partecipazione e documentazione amministrativa) del Disciplinare di gara. Si precisa anche che, nel caso di consorzio di cooperative, la garanzia fideiussoria va intestata al consorzio come indicato all’articolo 9 del Disciplinare, punto b) che si riporta a seguito integralmente:

In caso di prestazione di garanzia fideiussoria, questa dovrà:

b) essere intestata a tutti gli operatori economici del costituito/costituendo raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario o GEIE, ovvero a tutte le imprese retiste che partecipano alla gara ovvero, in caso di consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. b) e c) del Codice, al solo consorzio;

 

3- ai fini della gara è sufficiente l’iscrizione alla piattaforma telematica del consorzio, il quale opererà a suo nome per conto delle consorziate.

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

    
(632,81 KiB)  
 DOMANDA

QUESITO N.3

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 “si chiede se il personale di coordinamento richiesto nel capitolato di gara è presente tra il personale che gode di clausola sociale”



RISPOSTA

RISPOSTA

 

No, il coordinatore sarà un soggetto individuato dalla ditta appaltatrice e non è oggetto della clausola sociale.

 

 

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

    
(176,00 KiB)  
Data: lunedì 14 novembre 2022
 DOMANDA

QUESITO N.2

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 “conoscere il reale limite di facciate A4 per la stesura dell'Offerta Tecnica, sia complessivo che per criterio”



RISPOSTA

RISPOSTA

Come indicato nel Disciplinare di gara all’articolo 15.1, lettera a), “detta relazione dovrà essere redatta in modo chiaro ed accurato per complessive 5 facciate per i sub-criteri A1, A2, A3, A4, A5 e per complessive 3 facciate per i sub-criteri B1, B2 e B3, in formato A4 verticale con carattere indicativo 12 punti. La predetta relazione dovrà essere munita di apposito indice che non sarà computato nel numero massimo di facciate ammesse. Il testo eccedente i predetti limiti non sarà preso in esame dalla Commissione giudicatrice”.

All’interno di ciascun criterio la distribuzione tra i sub-criteri delle facciate assegnate è a discrezione dell’operatore economico. ES. Criterio A: sub-criterio A1 = 2 facciate; A2 = mezza facciata; A3 = mezza facciata; A4 = 1 facciata; A5 = 1 facciata. In questo caso, pur non essendoci una distribuzione omogenea del numero di pagine per sub-criterio, viene correttamente rispettato il numero complessivo di cinque facciate assegnate al criterio A e quindi la relazione ha correttamente rispettato quanto prescritto nel Disciplinare.

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

    
(265,38 KiB)  
Data: giovedì 10 novembre 2022
 DOMANDA

QUESITO N.1

 

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

 

 in merito all'art 6.3 Requisiti di capacità tecnica e professionale del Disciplinare: (nel DGUE Parte IV sezione C punto 1b) avere svolto, nell'ultimo quinquennio (tra novembre 2017 e novembre 2022), gestione di servizi di pulizia di edifici ad uso ufficio per un importo complessivo di almeno € 100.000 iva esclusa, di cui almeno un singolo contratto di importo non inferiore a € 50.000 iva esclusa. 

La società è nata nel 2021, ma soddisfa l'importo richiesto nell'articolo sopra citato, può partecipare alla gara di appalto?



RISPOSTA

RISPOSTA

Sì, può partecipare soddisfando i requisiti previsti nel disciplinare di gara, cioè: “(nel DGUE Parte IV sezione C punto 1b) avere svolto, nell’ultimo quinquennio (tra novembre 2017 e novembre 2022), gestione di servizi di pulizia di edifici ad uso ufficio per un importo complessivo di almeno € 100.000 iva esclusa, di cui almeno un singolo contratto di importo non inferiore a € 50.000 iva esclusa.”

 

 

 

 

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

 

    
(275,27 KiB)  


MessaggioDocumenti
Data: venerdì 17 marzo 2023
 ESITO DI GARA
Si pubblica quanto in oggetto. 
    
(48,74 KiB)  
Data: venerdì 3 marzo 2023
 DICHIARAZIONE DI EFFICACIA AGGIUDICAZIONE
Si pubblica quanto in oggetto.
    
(194,82 KiB)  
Data: lunedì 30 gennaio 2023
 DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE
Si pubblica quanto in oggetto. 
    
(244,98 KiB)  
Data: lunedì 23 gennaio 2023
 VERBALI DI GARA
Si pubblica quanto in oggetto.
    
(624,98 KiB)  
(457,06 KiB)  
(994,34 KiB)  
(616,74 KiB)  
(515,60 KiB)  
Data: venerdì 13 gennaio 2023
 CONVOCAZIONE COMMISSIONE

Si comunica che il giorno 16.01.2023 alle ore 09.00, presso la Sala Attico del Centro Servizi II, Torre Nord, della Città metropolitana di Venezia, via Forte Marghera n. 191 a Venezia - Mestre (VE), si riunirà in seduta pubblica la Commissione di gara per la comunicazione dei punteggi delle offerte tecniche e l’apertura delle offerte economiche.

 

Venezia - Mestre,  16.01.2023

 

                    Il Presidente della Commissione

        Roberto Vanuzzo

Data: mercoledì 11 gennaio 2023
 RINVIO CONVOCAZIONE COMMISSIONE ODIERNA

Si comunica che la seduta pubblica della commissione di gara convocata in data odierna a causa di un imprevisto è rinviata a data da destinarsi. 

 

Il Presidente

Roberto Vanuzzo

Data: lunedì 9 gennaio 2023
 CONVOCAZIONE COMISSIONE

Si comunica che il giorno 11.01.2023 alle ore 09.30, presso la Sala Attico del Centro Servizi II, Torre Nord, della Città metropolitana di Venezia, via Forte Marghera n. 191 a Venezia - Mestre (VE), si riunirà in seduta pubblica la Commissione di gara per la comunicazione dei punteggi delle offerte tecniche e l’apertura delle offerte economiche.

 

Venezia - Mestre,  11.01.2023

 

                    Il Presidente della Commissione

        Roberto Vanuzzo

Data: mercoledì 14 dicembre 2022
 VERBALE DEL SEGGIO
Si pubblica quanto in oggetto.
    
(294,36 KiB)  
Data: martedì 29 novembre 2022
 DETERMINA NOMINA SEGGIO, COMMISSIONE AGGIUDICATRICE e CURRICULA COMMISSARI

Si pubblica quanto in oggetto.

 

    
(15,02 KiB)  
(129,69 KiB)  
(393,84 KiB)  
(169,27 KiB)  
Data: giovedì 10 novembre 2022
 AVVISO DI MALFUNZIONAMENTO APPLICATIVI ANAC

Si informa che, a seguito di alcune segnalazioni, la S.U.A. ha preso contatto con l’A.N.A.C.. E’ stata confermata la presenza di un disservizio, in corso di risoluzione, legato al CIG che impedirebbe di completare le procedure per il pagamento del contributo ANAC e di generare il PASSOE. Si conferma che il CIG è stato correttamente perfezionato e rimarrà invariato. Si suggerisce di attendere e riprovare.

 

il Dirigente S.U.A.

Stefano Pozzer