Numero gara: 8201146 - SUA PER CONTO DEL COMUNE DI SAN DONA' DI PIAVE - PROCEDURA APERTA IN AMBITO U.E. PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE (VE), PERIODO 30/09/2021 – 31/12/2024.


Dettaglio gara


Documentazione di Gara
Gara
 
BANDO DI GARA
    
(57,75 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 1 – ALL RISKS PATRIMONIO
    
(681,72 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 2 – RCT/O
    
(300,11 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 3 – RC PATRIMONIALE COLPA LIEVE
    
(344,11 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 4 – INFORTUNI SEZIONI VARIE
    
(439,80 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 5 – TUTELA LEGALE
    
(323,13 KiB)  
CAPITOLATO LOTTO 6 – RCA LIBRO MATRICOLA
    
(337,90 KiB)  
CARTE DI CIRCOLAZIONE MEZZI_1
    
(16,62 MiB)  
CARTE DI CIRCOLAZIONE MEZZI_2
    
(18,72 MiB)  
CARTE DI CIRCOLAZIONE MEZZI_3
    
(10,67 MiB)  
CODICE DI COMPORTAMENTO DEL COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 227 DEL 23.12.2013
    
(5,57 MiB)  
DISCIPLINARE
    
(754,11 KiB)  
ELENCO FABBRICATI
    
(312,68 KiB)  
ELENCO MEZZI
    
(49,03 KiB)  
LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL DGUE
    
(3,48 MiB)  
PATTO DI INTEGRITÀ CON IL COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE
    
(111,44 KiB)  
PROGETTO PER L’AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE (ART. 23, COMMA 15, DEL D.LGS. N. 50/2016)
    
(212,05 KiB)  
PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2021-2023
    
(32,13 KiB)  
PROTOCOLLO DI LEGALITÀ SOTTOSCRITTO IN DATA 18/09/2019 DALLA PREFETTURA DI VENEZIA, REGIONE DEL VENETO, UPI VENETO E DA ANCI VENETO IN RAPPRESENTANZA DEI COMUNI ADERENTI ALL’ASSOCIAZIONE
    
(3,71 MiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO1¬_ALLRISKS PATRIMONIO
    
(45,05 KiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO2_RCT_O
    
(61,53 KiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO3_RCPATRIMONIALE COLPA LIEVE
    
(84,82 KiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO4_INFORTUNI
    
(40,57 KiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO5_ TUTELA LEGALE
    
(85,06 KiB)  
STATISTICA_SINISTRI_LOTTO6_ RCA
    
(44,66 KiB)  
 
1.1 Domanda di partecipazione [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.2 Procura [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.5 Documentazione dissociazione reati cessati ed art. 80 c. 7 D.Lgs. 50/2016 [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.13 PassOE [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.14 Documentazione attestante il possesso dei requisiti di capacità economico, finanziaria, tecnico-organizzativa [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.6b Atto costitutivo GEIE/Consorzio Ordinario/Contratto di Rete [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(94,33 KiB)  
DICHIARAZIONI INTEGRATIVE ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E A CORREDO DEL DGUE [Amministrativa - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(34,25 KiB)  
COASSICURAZIONE [Amministrativa - Invio telematico - Facoltativo e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(29,75 KiB)  

Dettaglio lotti


Documentazione dei Lotti
Lotto n.: 1
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 1 – ALL RISKS PATRIMONIO [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(38,45 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 2
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 2 – RCT/O [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(37,45 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 3
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 3 – RC PATRIMONIALE COLPA LIEVE [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,91 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 4
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 4 – INFORTUNI SEZIONI VARIE [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(34,95 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA INFORTUNI CUMULATIVA - LOTTO 4 [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(63,50 KiB)  
Lotto n.: 5
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 5 – TUTELA LEGALE [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,39 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
Lotto n.: 6
  Documentazione Amministrativa
 
1.10 Contratto di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.11 Garanzia a corredo dell'offerta [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
1.12 Attestazione del pagamento contributo A.N.AC. [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Congiunto]
    
Non è presente alcun documento
1.9 Dichiarazione Impresa ausiliaria in caso di avvalimento [Amministrativa - Invio telematico - Dinamico e Multiplo - Invio Non Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(44,50 KiB)  
  Documentazione Tecnica
 
Relazione Tecnica [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento
SCHEDA OFFERTA TECNICA LOTTO 6 – RCA LIBRO MATRICOLA [Tecnica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(35,32 KiB)  
  Documentazione Economica
 
DETTAGLIO COSTI DELLA MANODOPERA [Economica - Invio telematico - Obbligatorio e Multiplo - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
(30,73 KiB)  
Offerta Economica [Economica - Invio telematico - Obbligatorio - Invio Congiunto - Richiesta Firma Digitale]
    
Non è presente alcun documento



MessaggioDocumenti
Data: giovedì 29 luglio 2021
 DOMANDA

QUESITO N. 10

Con riferimento al Lotto RCA libro matricola, un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

“Limitatamente al lotto n. 6 LIBRO MATRICOLA, chiediamo il benestare da parte dell’Ente alla gestione assicurativa dei veicoli MOTORI MARINI (n. 2unità) per tramite di polizze separate dal LIBRO MATRICOLA, gestite dai competenti Uffici direzionali preposti di NAUTICA MID CORPORATE. In mancanza di tale benestare, non sarà possibile procedere con la quotazione del rischio in quanto la copertura assicurativa del mezzi natanti non può essere ricompresa nel LM.”



RISPOSTA

RISPOSTA

Il RUP del Comune di San Donà di Piave riferisce che nulla osta alla gestione assicurativa separata dei veicoli motori marini.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N. 9

Con riferimento al Lotto RCT/O, un operatore economico ha formulato i seguenti quesiti:

·         Relativamente al Lotto RCT/O necessitiamo del dato sinistri in formato excel e degli importi delle liquidazioni al lordo della franchigia.

·         Il contratto in corso prevede una franchigia tradizionale o in SIR? Qualora fosse in SIR necessitiamo dell’elenco analitico dei sinistri gestiti direttamente dall’Ente.

·         Nel report sinistri per alcune posizioni è indicato “LIQUIDATO in fr.”, chiediamo delucidazioni in merito e gli importi delle liquidazioni.

·         Inoltre l’Ente è proprietario e/o gestore di strutture mediche, poliambulatori, case di cura, farmacie, strutture residenziali e/o sanitarie per anziani, IPAB?



RISPOSTA

RISPOSTA

Il RUP del Comune di San Donà di Piave riferisce che:

·         Si invita a prendere visione della nuova statistica sinistri già pubblicata;

·         Si ribadisce che l'Ente non ha mai gestito la franchigia in SIR.

·         In merito alla dicitura “LIQUIDATO in fr.” nel vecchio report sinistri pubblicato, si invita a prendere visione della nuova statistica;

·         Si ripete che il Comune:

Ø   non è proprietario e/o gestisce direttamente case di riposo, cliniche, RSA, ospizi;

Ø   gestisce, a seguito convenzione con l'azienda sanitaria locale n. 4, un punto prelievi autorizzato all'esercizio ed accreditato dalla Regione Veneto. Tale gestione viene assicurata con la collaborazione di associazione iscritta al registro regionale del veneto del volontariato e con la quale e' stipulata specifica convenzione.

Ø   è titolare di due farmacie, una gestita direttamente ed una affidata in concessione;

·         per quanto riguarda le IPAB, si tratta di enti di diritto pubblico che operano sotto il controllo e la vigilanza delle Regioni. 

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N. 8

Con riferimento al Lotto Infortuni sezioni varie, un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

- Assicuratore in corso, premio annuo lordo e parametri assuntivi;

- Il dettaglio dei sinistri (i.e. Importi Sinistri Liquidati; Importi Sinistri Riservati; Numero Sinistri Liquidati; Numero Sinistri Riservati; Numero Sinistri Senza Seguito) relativo almeno delle ultime 5 annualità consolidate in formato excel aggiornati ad oggi;

- Conferma che le condizioni economiche e normative (i.e. Capitali/Massimali; Franchigie; Scoperti; Numero Assicurati; Garanzie Prestate;etc) del periodo a cui si riferiscono i sinistri siano le medesime di quelle oggetto di gara; in caso negativo evidenziare nel dettaglio le differenze;

- precisazione se nella polizza si intende dare copertura o meno al COVID 19 (in particolare art. 1.9 volontari della protezione civile) e nel caso possibilità di inserire la seguente esclusione: Sono escluse dalla copertura della polizza in oggetto tutte le conseguenze dirette ed indirette nonché complicanze dovute ad infezione COVID-19 nonché a pandemie in genere.



RISPOSTA

RISPOSTA

Il RUP del Comune di San Donà di Piave riferisce che:

·         come si evince dal progetto disponibile nella documentazione di gara, l'attuale assicuratore è Unipolsai - il premio annuo lordo ammonta ad euro 8.245,00, soggetto a regolazione finale;

·         non ci sono modifiche rispetto alla statistica già pubblicata, anche volendo allargare lo storico al 01.01.2016 la situazione non cambierebbe, c’è un unico sinistro chiuso senza seguito;

·         le condizioni economiche e normative (i.e. Capitali/Massimali; Franchigie; Scoperti; Numero Assicurati; Garanzie Prestate; etc) del periodo a cui si riferiscono i sinistri non sono esattamente le medesime di quelle oggetto di gara, anche se molto similari; a tal proposito si riporta di seguito una sintesi:

 

ord.

categoria

tipo dato variabile

montante dato variabile

morte

invalidità permanente

spese mediche e farmaceutiche da infortunio

franchigia su invalidità permanente

franchigia su spese mediche

1.1

amministratori e altri soggetti

numero assicurati

31

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.2

obblighi assicurativi ex DPR 333/90 CCNL

Km. percorsi

3.000

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.3

conducenti dei veicoli di proprietà dell’ente

numero veicoli assicurati

53

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.4

volontari della protezione civile e monitori

numero assicurati

35

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.5

volontari in genere

numero assicurati

5

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.6

minori in affido (compresi maggiorenni che permangono in famiglia affidataria per completamento formazione)

numero assicurati

5

300.000,00

300.000,00

10.000,00

nessuna

nessuna

1.7

utenti centro ricreativo anziani autosufficienti

numero assicurati

30

50.000,00

50.000,00

1.000,00

nessuna

nessuna

 

·         si conferma che si intende dare copertura a qualsiasi infortunio e malattia contratte durante l'attività di volontariato a favore del comune e non vi è disponibilità a prevedere l'esclusione del covid-19 o delle pandemie in genere.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N. 7

Con riferimento al Lotto RCT/O, un operatore economico ha formulato i seguenti quesiti:

- Assicuratore in corso, premio annuo lordo e importo di franchigia;

- Dichiarazione dell’Ente circa l’eventuale proprietà o gestione, sia diretta che indiretta, di strutture residenziali o sanitari per anziani (la dichiarazione verrà valorizzata in caso di quotazione e emissione della polizza); in caso di presenza di una delle indicate strutture possibilità di inserimento della seguente clausola: In caso di proprietà o gestione da parte dell’Ente (sia diretta che indiretta) di strutture residenziali e sanitarie per anziani, sono esclusi i danni derivanti da pandemia o epidemia (compreso Covid 19), sia RCT che RCO, riconducibili a dette strutture;

- Se negli ultimi 5 anni vi sia mai stata una gestione della franchigia in SIR; e in caso di risposta affermativa ci occorre elenco dettagliato di tutti i sinistri sia quelli gestiti dalla Compagnia che direttamente dall’assicurato negli ultimi 5 anni;

- Importi dei sinistri riservati del 2021 o, in mancanza di detta informazione, una breve descrizione dei fatti per i quali è stata aperta la posizione;

- Se il capitolato di gara coincide con quello in corso e nel caso di affermazione negativa evidenziarci le differenze, in particolar modo sulla disciplina dei danni alla rete fognaria per il periodo relativo alla statistica allegata;

- È necessario allegare statistica sinistri al lordo franchigia degli importi liquidati.



RISPOSTA

RISPOSTA

Il RUP del Comune di San Donà di Piave riferisce che:

·         come si evince dal progetto disponibile nella documentazione di gara, l'attuale assicuratore è ITAS MUTUA - il premio annuo lordo - flat - ammonta ad euro 144.500,00 - la franchigia attuale e' pari ad euro 2.000,00;

·         come già risposto ad altri analoghi quesiti, si ripete che il Comune non è proprietario e non gestisce strutture residenziali o sanitarie per anziani;

·         come riportato alla risposta al precedente quesito, l'Ente non ha mai gestito la franchigia in SIR;

·         in tema di importi dei sinistri riservati del 2021, si invita a prendere visione della nuova statistica sinistri pubblicata;

·         il capitolato di gara non coincide con la copertura assicurativa in corso, in merito alla rete fognaria la stessa non è disciplinata nell'attuale polizza;

·   si invita a prendere visione della nuova statistica già pubblicata.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N. 6

Con riferimento al Lotto RCT/O, un operatore economico ha formulato i seguenti quesiti:

1. Con riferimento alle attività del Contraente:

·         Si chiede conferma che il Contraente si attenga alle direttive emanate dagli Enti preposti in materia prevenzione e sicurezza in ordine all’emergenza sanitaria da “Covid-19”;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente farmacie;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente case di riposo, cliniche, RSA, ospizi, poliambulatori;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario e non gestisca direttamente porti, approdi, pontili, circoli nautici;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente cabinovie, seggiovie, impianti di risalita, impianti e comprensori sciistici;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente l’acquedotto e la rete fognaria, indicando l’Ente gestore di tali servizi;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente stabilimenti balneari e termali;

·         Si chiede conferma che il Contraente non sia proprietario/non gestisca direttamente il servizio di noleggio di biciclette ed altri veicoli a pedali od a mano.

 

2. Con riferimento alla statistica sinistri:

·         Si chiede una nuova pubblicazione della statistica, nella quale TUTTI gli importi indicati, sia liquidati che riservati, risultino AL LORDO della franchigia contrattuale.

·         Si chiede di aggiornare, ed eventualmente integrare, la statistica al 30/06/2021, specificando per ciascun sinistro:

· La data evento del sinistro;

· Lo stato del sinistro (riservato/liquidato/senza seguito);

· L’importo del sinistro (riservato/liquidato);

· La descrizione analitica dell’evento se il sinistro risulta riservato ad un importo maggiore/uguale ad Euro 10.000,00;

· La distinzione tra danni a cose o persone e tra danni RCT o RCO/malattie professionali.

In caso di SIR, si richiedono le suddette informazioni ANCHE per i sinistri rientranti in SIR.

·         Si chiedono maggiori informazioni circa la dinamica degli eventi, i danni subiti, le responsabilità contestate all’Ente ed ogni ulteriore informazione disponibile utile alla valutazione dei fatti, nonché un aggiornamento dello status e/o del quantum riservato per i sinistri aperti rubricati con i seguenti numeri: 170101209; 190100836; M12082218; 190019767; 200078855; 190238348; 190213595; 190223334; 200004724; 200142029; 200141972; 200167763; 210006301; 210017448; 210016889; 210039372; 210052994.

·         Si chiede di indicare la descrizione evento per i sinistri liquidati rubricati con i seguenti numeri: 170164894; 180166043.

·         Si chiede di indicare l’importo liquidato per i sinistri rubricati con i seguenti numeri: 190232616; 190253284; 200029139; 200056638; 200056591; 200058431.

 

3. Con riferimento alle condizioni assicurative in corso:

·         si chiede di conoscere se la polizza in corso sia soggetta o meno a regolazione del premio, specificando in tal caso, il premio anticipato e quello di regolazione per l’ultima annualità disponibile;

·         si chiede di conoscere se le polizze in corso, dal 31/12/2015 ad oggi, abbiano avuto/abbiano una franchigia, una SIR oppure una franchigia assistita, specificando altresì l’entità della stessa.

 

4. Con riferimento al Capitolato Speciale d’Appalto:

·         e, in particolare, all’estensione di garanzia di cui alla Sez. 3 - Art. 8, punto 46, si richiede di conoscere quali competenze abbia l'Ente Contraente, in via esclusiva o in corresponsabilità con altri enti, in materia di prevenzione per i danni ai beni ed alle persone ubicati e residenti nel territorio del contraente, conseguenti agli eventi catastrofici specificati nella clausola citata, ivi compresi quelli conseguenti all'esondazione di corsi d'acqua o laghi. Si chiede, inoltre, se è stato previsto, e se lo stesso sia pienamente operativo, un Programma di Prevenzione e Previsione ed un Piano Emergenza Metropolitano, così come previsto dalla Legge Quadro n.225.92.

·         Si chiede conferma che il premio, così come indicato all’ Art. 3 – Calcolo del premio, sia da intendersi quale “premio flat” e, quindi, non soggetto a regolazione. Pertanto,

·         si chiede conferma che il contenuto dell’Art. 6 – Regolazione del premio sia un refuso e che, in caso di aggiudicazione della polizza, all’atto di emissione della stessa, potrà essere abrogato e sostituito come segue: “Il premio annuo si deve intendere flat e quindi non soggetto a regolazione.”



RISPOSTA

RISPOSTA

Il RUP del Comune di San Donà di Piave riferisce quanto segue.

1) ATTIVITA' DEL CONTRAENTE COMUNE DI SAN DONA' DI PIAVE:

·         si conferma che il Comune si attiene alle direttive in materia di prevenzione e sicurezza in ordine all’emergenza sanitaria da “Covid-19;

·         il Comune è titolare di due farmacie, una gestita direttamente ed una affidata in concessione;

·         si conferma che il comune non è proprietario e/o gestisce direttamente case di riposo, cliniche, RSA, ospizi. Il Comune gestisce, a seguito convenzione con l'azienda sanitaria locale n.4, un punto prelievi autorizzato all'esercizio ed accreditato dalla Regione Veneto. Tale gestione viene assicurata con la collaborazione di associazione iscritta al registro regionale Veneto del volontariato e con la quale è stata stipulata specifica convenzione;

·         il Comune è proprietario di alcuni pontili pubblici e di pubblico accesso;

·         il Comune non è proprietario e non gestisce direttamente cabinovie, seggiovie, impianti di risalita, impianti e comprensori sciistici;

·         il Comune e' proprietario e gestisce direttamente la rete di smaltimento delle acque meteoriche mentre il gestore dell'acquedotto e della rete fognaria-acque nere e saponate - è Veritas spa;

·         il Comune non è proprietario e  non gestisce direttamente stabilimenti balneari e termali;

·         il Comune non è proprietario e  non gestisce direttamente il servizio di noleggio di biciclette ed altri veicoli a pedali od a mano.

 

2) STATISTICA SINISTRI:

·         Viene inoltrata nuova statistica sinistri in sostituzione della precedente e rielaborata dal broker a causa di errore materiale sulla precedente. Gli importi si intendono al lordo.

·         Come già precisato l'Ente non ha mai gestito la franchigia in sir.

·         La richiesta di maggiori informazioni circa la dinamica degli eventi, i danni subiti, le responsabilità contestate all’Ente ecc., è soddisfatta mediante la pubblicazione della nuova statistica.

·         Il sinistro n. 170164894 si riferisce a polizza All Risks ed era stato erroneamente inserito nella statistica RCT. Il sinistro n. 180166043 si riferisce a caduta su pista ciclabile a causa della presenza di un solco sull'asfalto. La caduta ha comportato danni al veicolo e lesioni all'interessato.

·         In merito alla richiesta di indicare gli importi liquidati per alcuni sinistri, si specifica che la nuova statistica fornisce risposta anche in tal senso.

 

3) CONDIZIONI ASSICURATIVE IN CORSO:

·         La polizza in corso non è soggetta a regolazione del premio;

·         Sia la polizza in corso (periodo 30/09/2017-30/09/2021 - franchigia € 2.000,00) sia quella precedente (periodo 31/12/2013-30/09/2017 - franchigia € 2.500,00) prevedono/prevedevano una franchigia assoluta (non una SIR) e la gestione da parte della compagnia anche dei sinistri inferiori all'importo di franchigia.

 

4) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

·         Con riferimento alla richiesta su quali siano le competenze, in via esclusiva o in corresponsabilità con altri Enti, in materia di prevenzione per i danni ai beni ed alle persone ubicati e residenti nel territorio del contraente, conseguenti agli eventi catastrofici specificati nella clausola citata, ivi compresi quelli conseguenti all'esondazione di corsi d'acqua o laghi, il competente settore "patrimonio, infrastrutture e reti tecnologiche" del Comune, riferisce le seguenti attività preventive che hanno carattere meramente indicativo e non esaustivo:

Ø  Manutenzione delle alberature e del verde, di proprietà e/o in gestione/concessione;

Ø  Manutenzione degli immobili di proprietà comunale e in gestione/concessione al comune;

Ø  Esecuzione delle periodiche attività di controllo di idoneità statica, strutturali, degli impianti e similari su immobili di proprietà, in particolare quelli aperti all'uso del pubblico (es scuole, impianti sportivi, musei, eccetera)

Ø  Attività di gestione della Protezione civile per la pronta attivazione della stessa (formazione, manutenzione mezzi ecc.)

Ø  Aggiornamenti di Piani e regolamenti di uso e assetto del territorio e di protezione civile.

·         il Comune è in possesso del piano di emergenza comunale;

 ·         come specificato nell'art. 3 della sezione 4 del capitolato, si conferma che il premio è "flat" e non è pertanto soggetto a regolazione, nulla osta a confermarlo modificando, in sede di emissione della polizza, l'art. 6.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

    
(27,64 KiB)  
Data: venerdì 23 luglio 2021
 DOMANDA

QUESITO N. 5

Con riferimento al Lotto All Risks Patrimonio, un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

“In merito al Lotto 1 All Risks, si richiedono le seguenti informazioni:

1.                  Statistica sinistri degli ultimi 5 anni

2.                  Conferma che la polizza NON debba garantire alcun sinistro, perdita, danno, costo o spesa di qualsivoglia natura, in tutto o in parte, direttamente o indirettamente, derivante da, riconducibile a, causato da o relativo a:

1.       qualsiasi Malattia Trasmissibile, o sospetto o minaccia circa la sussistenza (sia essa effettiva o percepita) di una Malattia Trasmissibile;

2.       qualsiasi atto, errore o omissione nel controllo, prevenzione o risoluzione di, o comunque relativo a una epidemia sia essa effettiva, sospetta, percepita o minacciata, di una qualsiasi Malattia Trasmissibile.  

In caso di risposta positiva, vi chiediamo di integrare il capitolato tecnico con la seguente esclusione “MALATTIE TRASMISSIBILI” oppure di consentire all’aggiudicatario di inserire detta esclusione all’atto della emissione della polizza:

 ESCLUSIONE MALATTIE TRASMISSIBILI

La presente esclusione si applica a tutte le coperture ed estensioni previste dalla polizza.

In deroga a qualsiasi eventuale previsione contraria, la presente polizza non copre alcun sinistro, perdita, danno, costo o spesa di qualsivoglia natura, in tutto o in parte, direttamente o indirettamente, derivante da, riconducibile a, causato da o relativo a:

1.       qualsiasi Malattia Trasmissibile, o sospetto o minaccia circa la sussistenza (sia essa effettiva o percepita) di una Malattia Trasmissibile;

2.       qualsiasi atto, errore o omissione nel controllo, prevenzione o risoluzione di, o comunque relativo a una epidemia sia essa effettiva, sospetta, percepita o minacciata, di una qualsiasi Malattia Trasmissibile.  

Questa esclusione si applica a prescindere dalla sussistenza di qualsiasi altra causa o evento che contribuisca, contestualmente o in qualsiasi altra fase, al verificarsi di tale perdita, danno, sinistro, costo o spesa di qualsivoglia natura.

La sussistenza, sia essa effettiva, presunta, minacciata, percepita o sospetta, di una Malattia Trasmissibile all’interno, presso, o che interessi, impatti o danneggi qualsiasi proprietà, o che impedisca l’uso di tali proprietà, non costituisce perdita o danno materiale o di altro tipo, o perdita di uso di proprietà materiali o immateriali.

La presenza di una o più persone in un luogo assicurato potenzialmente infettate da una Malattia Trasmissibile o effettivamente infettate da una Malattia Trasmissibile non costituisce perdita o danno, materiale o di altro tipo.

Ai fini della polizza e del presente allegato cui accede, rileva la seguente definizione:

Malattia Trasmissibile significa qualsiasi malattia, patologia, morbo, infezione, condizione o disturbo causato, in tutto o in parte, da qualsiasi contatto diretto o indiretto o esposizione a virus, parassiti o batteri o a qualsiasi agente patogeno di qualsiasi natura, indipendentemente dal metodo di trasmissione, contatto o esposizione.

Tutti gli altri termini e condizioni rimangono invariati.

 

3.                  Conferma che la polizza NON debba garantire quanto segue:

 

•    tutti i danni, anche indiretti, - ivi comprese le perdite di software, microchip, circuiti integrati, programmi o altri dati informatici - causati o risultanti da:

o virus informatici di qualsiasi tipo;

o accesso e utilizzo dei sistemi informatici da parte di soggetti, dipendenti o meno dell'Assicurato, non autorizzati dall'Assicurato stesso;

o cancellazione, distruzione, alterazione, riduzione di funzionalità operativa o disponibilità di software, programmi o dati informatici salvo che provocati da altro evento non rientrante fra le esclusioni di polizza;

•    la Società non indennizza i danni direttamente o indirettamente causati dalla impossibilità per qualsiasi computer, sistema di elaborazione dati, supporto di dati, microprocessore, circuito integrato o dispositivi similari, software di proprietà o in licenza d’uso di:

o  riconoscere in modo corretto qualsiasi data come la data effettiva di calendario;

o  acquisire, elaborare, memorizzare in modo corretto qualsiasi dato od informazione o comando od istruzione in conseguenza dell’errato trattamento di qualsiasi data in modo diverso dalla effettiva data di calendario;

o  acquisire, elaborare, memorizzare in modo corretto qualsiasi dato o informazione in conseguenza dell’azione di comandi predisposti all’interno di qualsiasi software che causi perdita di dati o renda impossibile acquisire, elaborare, salvare, memorizzare gli stessi in modo corretto ad una certa data o dopo di essa.

La presente esclusione non pregiudica la indennizzabilità dei danni conseguenti alle cose assicurate e derivanti da incendio, fulmine, esplosione, scoppio.

In caso di risposta positiva, vi chiediamo di integrare il capitolato tecnico con la seguente esclusione “CYBER RISK” oppure di consentire all’aggiudicatario di inserire detta esclusione all’atto della emissione della polizza:

 

ESCLUSIONE CYBER

La Società, salvo quanto non espressamente derogato nel seguito, non è obbligata unicamente ad indennizzare quanto segue:

·         tutti i danni, anche indiretti, - ivi comprese le perdite di software, microchip, circuiti integrati, programmi o altri dati informatici - causati o risultanti da:

o       virus informatici di qualsiasi tipo;

o       accesso e utilizzo dei sistemi informatici da parte di soggetti, dipendenti o meno dell'Assicurato, non autorizzati dall'Assicurato stesso;

o       cancellazione, distruzione, alterazione, riduzione di funzionalità operativa o disponibilità di software, programmi o dati informatici salvo che provocati da altro evento non rientrante fra le esclusioni di polizza;

·         la Società non indennizza i danni direttamente o indirettamente causati dalla impossibilità per qualsiasi computer, sistema di elaborazione dati, supporto di dati, microprocessore, circuito integrato o dispositivi similari, software di proprietà o in licenza d’uso di:

o       riconoscere in modo corretto qualsiasi data come la data effettiva di calendario;

o       acquisire, elaborare, memorizzare in modo corretto qualsiasi dato od informazione o comando od istruzione in conseguenza dell’errato trattamento di qualsiasi data in modo diverso dalla effettiva data di calendario;

o       acquisire, elaborare, memorizzare in modo corretto qualsiasi dato o informazione in conseguenza dell’azione di comandi predisposti all’interno di qualsiasi software che causi perdita di dati o renda impossibile acquisire, elaborare, salvare, memorizzare gli stessi in modo corretto ad una certa data o dopo di essa.

La presente esclusione non pregiudica la indennizzabilità dei danni conseguenti alle cose assicurate e derivanti da incendio, fulmine, esplosione, scoppio.”



RISPOSTA

RISPOSTA

 

Come riscontrato dal RUP del Comune di San Donà di Piave:

·                si allega il richiesto prospetto di statistica sinistri riferito agli ultimi 5 anni;

·                si precisa che nulla osta all'inserimento della clausola proposta "Esclusione Malattie Trasmissibili", mediante specifica appendice alla polizza che sarà emessa a seguito di aggiudicazione del lotto;

·                NON si conferma invece l'inserimento della clausola proposta di "Esclusione Cyber".

    
(49,32 KiB)  
 DOMANDA

QUESITO N. 4

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

“Con la presente si chiede la Vs. disponibilità, certi che non vi sia alcun interesse, né tantomeno la volontà, da parte della Stazione Appaltante (Ente Contraente se diverso) di esporre l’Appaltatore (“Assicuratore Aggiudicatario dell’appalto”) ad eventuali violazioni di legge o regolamenti, tra cui quelle in materia di sanzioni internazionali, a prevedere in caso di aggiudicazione l’inserimento nei rispettivi Capitolati di Polizza della Clausola di seguito riportata:

ESCLUSIONE OFAC - SANZIONI INTERNAZIONALI: Gli [Assicuratori] [Riassicuratori] non sono tenuti a fornire alcuna copertura o a disporre alcun risarcimento ai sensi del presente contratto, qualora ciò implichi qualsiasi tipo di violazione di legge o regolamento in materia di sanzioni internazionali, che esponga gli [Assicuratori] [Riassicuratori], la loro capogruppo o la loro controllante a qualsiasi violazione delle leggi e dei regolamenti in materia di sanzioni internazionali.

Qualora invece i Capitolati di Polizza prevedessero già la suddetta Clausola di ESCLUSIONE OFAC, ma in una versione anche solo in parte difforme da quella proposta dalla Scrivente, si chiede la Vs. disponibilità ad acconsentire alla mera sostituzione della medesima.

Ringraziamo anticipatamente per l’attenzione e confidando nel positivo accoglimento della richiesta porgiamo distinti saluti.”



RISPOSTA

RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di San Donà di Piave:

nulla osta all'inserimento della clausola proposta, mediante specifica appendice alla polizza che sarà emessa a seguito di aggiudicazione del lotto.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N. 3

Un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

Con riferimento ai Requisiti Di Capacità Tecnica E Professionale di cui all'art. 7.3 del Disciplinare di Gara, si richiede se possibile ottemperarvi attraverso più servizi assicurativi analoghi al lotto di partecipazione che complessivamente, nel triennio, raggiungano l'importo indicato a b.a..



RISPOSTA

RISPOSTA

RISPOSTA

Il disciplinare di gara, al paragrafo 7.3, prevede “Aver prestato, nell'ultimo triennio antecedente la pubblicazione del bando di gara (luglio 2018 – luglio 2021), servizi assicurativi analoghi per singolo lotto non inferiori a:

Lotto

Polizza

Requisito di capacità tecnica e professionale richiesto

1

All risks patrimonio

€ 432.250,00

2

RCT/O

€ 520.000,00

3

RC patrimoniale colpa lieve

€ 48.750,00

4

Infortuni sezioni varie

€ 31.525,00

5

Tutela legale

€ 48.750,00

6

RCA libro matricola

€ 71.500,00

 

Pertanto è sufficiente che la somma dei servizi assicurativi forniti nel triennio sia almeno equivalente o superiore agli importi sopra menzionati.

 

IL DIRIGENTE

dott. Stefano Pozzer

(documento firmato digitalmente)

 

 DOMANDA

QUESITO N. 2

Con riferimento al Lotto 3 - RC Patrimoniale colpa lieve, un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

“in relazione al lotto Rc Patrimoniale, nonostante si tratti di una polizza di nuova attivazione, chiediamo una dichiarazione relativa alla situazione sinistri degli ultimi 3 anni.”



RISPOSTA

RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di San Donà di Piave:

nell'ultimo triennio non risultano essere state liquidate somme a titolo di risarcimento patrimoniale. Alla data odierna risulta pendente un invito a concludere una convenzione di negoziazione assistita da Avvocati ex art. 2 e ss. del D.L. n. 132/2014, convertito in legge n. 162/2014. L'importo proposto a controparte, ai fini conciliativi, ammonta ad euro 1.000,00.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

 DOMANDA

QUESITO N.1

Con riferimento al Lotto 2 - RCT/O, un operatore economico ha formulato il seguente quesito:

al fine di poter formulare nostra migliore offerta, si chiede cortesemente conferma di quanto segue. L'ente assicurando, si occupa e gestisce le seguenti attività, se si, si prega di specificare:

- scuole

-scuola bus

-trasporto pubblico

-ospedali

-case di cura

-case famiglia.



RISPOSTA

RISPOSTA

Come riscontrato dal RUP del Comune di San Donà di Piave:

  • scuole: il Comune non gestisce alcuna scuola ma, sulla base dell’ordinamento, è proprietario degli edifici scolastici destinati a scuola dell'infanzia, a scuola primaria e a scuola secondaria di I grado. Tali edifici sono compresi nell'"Elenco Fabbricati" disponibile nella documentazione di gara;
  • scuola bus: - trasporto pubblico: esiste un contratto sottoscritto tra l'Ente di Governo del TPL del bacino territoriale ottimale e omogeneo di Venezia - Ufficio Periferico presso la Città Metropolitana di Venezia - e l'azienda ATVO Spa per la gestione in regime di concessione dei servizi di TPL extraurbano della Città Metropolitana di Venezia e urbano di alcuni Comuni, fra i quali San Donà di Piave, con validità 01/01/2017-31/12/2025 con facoltà di proroga. Nel contratto vengono identificati come servizi minimi quelli finanziati da Regione Veneto e come servizi integrativi quelli finanziati con fondi dei Comuni (in questi sono ricomprese anche le linee relative ai trasporti scolastici).
  • ospedali - case di cura - case famiglia Il Comune non gestisce alcuna di queste attività.

 

IL DIRIGENTE SOSTITUTO

Avv.      Giuseppe Roberto Chiaia

(documento firmato digitalmente)

    
(388,54 KiB)  


MessaggioDocumenti
Data: venerdì 22 ottobre 2021
 ESITO DI GARA
.
    
(66,63 KiB)  
Data: venerdì 8 ottobre 2021
 DICHIARAZIONE DI EFFICACIA LOTTO 6
.
    
(517,58 KiB)  
Data: mercoledì 29 settembre 2021
 DICHIARAZIONE DI EFFICACIA LOTTO 4
.
    
(339,58 KiB)  
Data: martedì 28 settembre 2021
 DICHIARAZIONE DI EFFICACIA LOTTI 3 E 5
.
    
(338,56 KiB)  
Data: lunedì 13 settembre 2021
 DETERMINA DI AGGIUDICAZIONE
.
    
(337,09 KiB)  
Data: martedì 10 agosto 2021
 VERBALE DI GARA N. 2

Si pubblica l'allegato verbale di gara.

Distinti saluti

    
(327,24 KiB)  
 VERBALE DI GARA N. 1

Si pubblica l'allegato verbale di gara.

Distinti saluti

    
(230,44 KiB)  
Data: giovedì 5 agosto 2021
 Provvedimento Ammessi Esclusi - Gara n. 8201146 - SUA PER CONTO DEL COMUNE DI SAN DONA' DI PIAVE - PROCEDURA APERTA IN AMBITO U.E. PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI SAN DONÀ DI PIAVE (VE), PERIODO 30/09/2021 – 31/12/2024.
Spett.le concorrente,
sulla pagina della gara in oggetto è disponibile il Provvedimento ammessi/esclusi.
Cordiali saluti
    
(179,27 KiB)  
Data emissione: 05/08/2021
Data: mercoledì 4 agosto 2021
 DETERMINA DI NOMINA SEGGIO DI GARA E COMMISSIONE GIUDICATRICE

Si pubblica l'allegata determina.

Distinti saluti

    
(202,52 KiB)  
(124,61 KiB)  
(121,01 KiB)  
(3,93 MiB)  
Data: giovedì 29 luglio 2021
 Pubblicazione nuova statistica sinistri Lotto RCT/O

Buongiorno,

con riferimento al quesito n. 6, relativo al lotto in oggetto, si informa che è stata pubblicata una nuova statistica sinistri in sostituzione della precedente.

Il file excel è allegato alla presente comunicazione ed è altresì reperibile nella lista quesiti.

 

 

Distinti saluti

    
(27,64 KiB)  


Indietro